XI Febbraio a Teatro: La Trappola conquista il X premio "Danilo Dal Maso"

È andato a La Trappola di Vicenza, con "Una delle ultime sere di Carnovale" di Carlo Goldoni, il decimo Premio "Danilo Dal Maso", abbinato all'undicesima stagione di "Febbraio a Teatro", svoltasi con successo nell'auditorium delle Medie di Cavazzale di Monticello Conte Otto. La manifestazione è stata organizzata dalla Compagnia Astichello con il Comune, in collaborazione con Pro Loco, Fidas e Fita Veneto e con il contributo della BCC Banca San Giorgio Quinto Valle Agno. 

Aperta quest'anno anche a testi in lingua e in dialetti di altre regioni, la rassegna ha visto sul palco, oltre al lavoro diretto da Alberto Bozzo, le commedie "Il letto ovale" di Ray Cooney e John Chapman con gli Attori in Prima Linea di Schio, diretti da Stefano Bianchin, "Sarto per signora" di Georges Feydeau con gli Amici del Teatro "Dino Marchesin" di Noventa, per la regia di Franco Bellin, e "Articolo Quinto" di Ugo Palmerini, con Eugenio Rusca alla guida della Compagnia "Don Bosco" di Varazze (Savona), giunta alle spalle della vincitrice. 

La premiazione è stata arricchita dallo spettacolo "Che coss'è l'amor", del gruppo musicale Lunaspina, testi e regia di Roberta Tonellotto. All'appuntamento hanno partecipato tra gli altri il sindaco Claudio Benincà, il vicesindaco Damiano Ceron e gli assessori alla Cultura Maria Luigia Michelazzo e all'Istruzione Carla Marcolin, che al termine hanno consegnato una targa alla Compagnia Astichello, come ringraziamento per la lunga e preziosa collaborazione alla vita culturale del territorio. 

Sei qui: Home Notizie XI Febbraio a Teatro: La Trappola conquista il X premio "Danilo Dal Maso"

logo fitalogo fitaveneto