Febbraioateatro: domenica 15 febbraio a Cavazzale di Monticello Conte Otto al via la nona edizione della rassegna

Cinque gli spettacoli in programma per la manifestazione dedicata al teatro dialettale. Quattro di questi si contenderanno l'8° Premio "Danilo Dal Maso"

Cinque spettacoli in cartellone per la 9ª edizione di Febbraio a Teatro, rassegna di scena da domenica 15 febbraio a domenica 15 marzo nell'Aula Magna delle Scuole Medie di Cavazzale di Monticello Conte Otto, per iniziativa della compagnia di casa Astichello, in collaborazione e con il sostegno del Comune, con il patrocinio di Regione, Pro Loco e Fita Veneto e con il contributo della BCC Banca San Giorgio Quinto Valle Agno. Come consuetudine, i primi quattro spettacoli in cartellone parteciperanno anche all'8ª edizione del Premio "Danilo Dal Maso", dedicato al compianto autore e attore della formazione teatrale. Inizio sempre alle 16.

Decisamente brillante il cartellone di quest'anno. Per quanto riguarda gli spettacoli in concorso si comincerà domenica 15 febbraio con "Che 48 in casa Ciabotto", commedia di Amendola e Corbucci tradotta e adattata dalla regista Gabriella Loss per la compagnia Teatroinsieme di Zugliano. Sequel dell'altrettanto spassosa "Achille Ciabotto medico condotto", la pièce vede di nuovo protagonista l'ingenuo e sfortunato dottore, il tran-tran della cui monotona vita in provincia sarà travolto da una serie di imprevedibili colpi di scena.

Domenica 22 febbraio toccherà a "Galina vecia", spettacolo freschissimo di debutto proposto dal TIC - Teatro Instabile di Creazzo, su testo e regia di Armando Carrara. Assai liberamente ispirata a "Gallina vecchia" di Augusto Novelli, la commedia è ambientata al Cinema San Faustino di Vicenza ai tempi del muto. La proprietaria della sala, Teresina, è affascinata da Rodolfo Valentino e dalle pellicole americane. Ha da tempo una relazione con il proiezionista Emiliano, ma quando rimane vedova le sue attenzioni vanno al giovane Orfeo...

Domenica 1 marzo appuntamento invece con il Teatro dell'Attorchio di Cavaion (Verona), atteso ne "L'usel del marescial" di Loredana Cont, per la regia di Ermanno Regattieri. Noto al pubblico vicentino anche per una versione in dialetto nostrano, il testo dell'autrice trentina è tutto giocato intorno a un malaugurato incidente che ha per vittima un fagiano, di proprietà del maresciallo dei carabinieri, Ma sarà davvero un fagiano? E come riuscire a mantenere un segreto in un paesino dove lo sport più praticato è il pettegolezzo?    

Quarto e ultimo spettacolo in concorso sarà, domenica 8 marzo, "Siori e poareti", riscrittura in salsa veneta di "Miseria e nobiltà" di Eduardo Scarpetta, curata e diretta da Francesco Baruffato per la compagnia Insieme per Far Filò di Arcugnano. Due amici squattrinati dividono una soffitta cadente con le rispettive famiglie, tra i continui litigi delle donne di casa. Ma un giovane nobile, innamorato di una ricca borghese, propone loro un affare vantaggioso: dovranno fingersi i suoi altolocati parenti per strappare al padre della ragazza il consenso alle nozze. Inutile dire che ne capiteranno di tutti i colori.

Conclusa la fase di gara, domenica 15 marzo si conoscerà il nome dei vincitori, decretati dal pubblico. L'appuntamento sarà accompagnato dall'esibizione della compagnia d'opera Vicenza Lirica in "Parlami d'amore", recital ideato da Pier Zordan e dedicato alle più celebri canzoni del primo Novecento.    

Al termine di ogni spettacolo, brindisi con il pubblico e la compagnia. Biglietti interi a 7 euro, ridotti a 5. Per informazioni, Comune di Monticello (0444 947511), compagnia Astichello (335 7770107), Fita Veneto (0444 324907) e www.fitaveneto.org.

 

 

IL PROGRAMMA COMPLETO

 

Domenica 15 febbraio, ore 16 

Teatroinsieme - Zugliano

"Che 48 in casa Ciabotto"

da Amendola e Corbucci 

traduzione, adattamento e regia di Gabriella Loss 

 

Domenica 22 febbraio, ore 16 

TIC - Teatro Instabile di Creazzo

"Galina vecia"

di Armando Carrara

regia di Armando Carrara

 

Domenica 1 marzo, ore 16 

Teatro dell'Attorchio - Cavaion (Verona)

"L'usel del marescial" 

di Loredana Cont

regia di Ermanno Regattieri

 

Domenica 8 marzo, ore 16

Insieme per Far Filò - Arcugnano

"Siori e poareti"

da Eduardo Scarpetta

traduzione, adattamento e regia di Francesco Baruffato

 

Domenica 15 marzo, ore 16

PREMIAZIONI

Vicenza Lirica 

"Parlami d'amore"

recital ideato da Pier Zordan 

 

 

Biglietti: interi 7 euro, ridotti 5 euro. 

Informazioni: Comune di Monticello (0444 947511); Compagnia Astichello (335 7770107); Fita Veneto (0444 324907); www.fitaveneto.org.

 

Sei qui: Home Notizie Febbraioateatro: domenica 15 febbraio a Cavazzale di Monticello Conte Otto al via la nona edizione della rassegna

logo fitalogo fitaveneto